• Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey YouTube Icon
  • Grey Instagram Icon

© 2016-2017 Copyright Roberta Dieci

Novembre 2004  con una tesi scritta in latino che indagava la tradizione dei codici manoscritti bolognesi della Retorica ad Herennium; dopo aver effettuato il passaggio a Lettere Classiche, nel luglio del 2006 ha presentato una tesi sulla retorica classica e nello specifico sulle Disputationes dello Pseudo Quintiliano e ha ottenuto la laurea specialistica in Filologia Letteratura e Tradizione Classica con lode. L'anno successivo, nella sessione di laurea estiva, ha discusso la sua terza tesi sui Sermones di Codro e ha conseguito la laurea specialistica in linguistica italiana e civiltà letterarie, con lode. La tesi è poi stata pubblicata all'interno di un'opera curata dalla professoressa Loredana Chines  e di Andrea Severi (Antonio Urceo Codro. Sermones, Carocci, 2013) e sul Sermo I, oggetto della tesi, ha pubblicato un articolo su griseldaonline.

Nel 2009 ha ottenuto l'abilitazione all'insegnamento per la scuola secondaria di primo e secondo grado e insegna attualmente in una scuola superiore di Modena. 

Durante gli studi ha sempre dedicato molto tempo allo sport (atletica prima, calcetto poi), al lavoro (nell'azienda di famiglia nel settore delle videoproduzioni), ma anche alle serate con le amiche. Ed è proprio durante una di quelle serate che nel 2002 ha conosciuto Marco, che sarebbe diventato nel 2012 suo marito e poi il padre delle sue due figlie.

Dal 2015 è la referente didattica e titolare di Metis, un centro di lezioni private con sede a Modena.

Il suo romanzo d'esordio 'I sogni non fanno rumore' (Bookabook, 2016) ha ottenuto due importanti riconoscimenti ed è stato notevolmente apprezzato dal pubblico.

Nata a Modena il 7 gennaio 1982, ha sempre amato leggere e scrivere e, fin da piccola, ha composto racconti o romanzi brevi; si è diplomata nel 2001 al Liceo Classico Muratori di Modena con 100/100 per poi iscriversi all'Università di Bologna alla Laurea triennale in Lettere Moderne (linguistica italiana e civiltà letterarie), conseguita con lode a

Roberta Dieci